Alice in wonderland di Tim Burton

Johnny depp nei panni di mad hatter nel film di Tim Burton

Johnny depp nei panni di mad hatter nel film di Tim Burton

Domani a San Diego al Comic-Con Tim Burton presenterà il primo trailer di “Alice in wonderland“, una versione originale e personale dell’omonimo libro scritto da Lewis Carroll.
Infatti più che seguire il racconto originale sembra essere un seguito della storia scritta dal matematico e logico inglese.
La trama prevede Alice all’età di diciassette anni. La pellicola inizia ad un party altezzoso, dal quale la bionda protagonista scappa per seguire il Bianconiglio giù per il buco, che la riporta nuovamente al Paese delle Meraviglie. Il Coniglio è convinto di avere la ragazza giusta, quella che ha visitato il magico mondo dieci anni prima. Ma Alice non si ricorda la sua visita precedente nel fantastico mondo, le cui creature sono pronte per una rivolta e sperano che Alice le aiuti.

Il cast prevede:

e vari altri…

Alice in wonderland

Alice in wonderland

L’opera originale vede la luce il 4 luglio 1865 per opera del logico matematico Lewis Carrol.
Il racconto è pieno di allusioni a personaggi, poemetti, proverbi e avvenimenti propri dell’epoca in cui Charles Lutwidge Dodgson (il vero nome di Lewis Carrol) opera e il “Paese delle meraviglie” descritto nel racconto gioca con regole logiche, linguistiche, fisiche e matematiche che gli hanno fatto ben guadagnare la fama che ha. Il libro ha un seguito, che forse gode di minor fama, chiamato Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò. Nella maggior parte dei casi gli adattamenti teatrali e cinematografici si preferisce fondere insieme elementi dell’uno e dell’altro.

La leggenda sull’origine del libro vuole che il tutto nasca in una soleggiata mattina estiva dove Carroll traspone in versi nel suo Meriggio Dorato (Proemio di Alice), quando Dodgson ed il reverendo Robinson Duckworth si trovavano in una barca sul Tamigi con tre bambine:

  • Lorina Charlotte Liddell (tredicenne) (Prima nel poemetto iniziale)
  • Alice Pleasance Liddell (di dieci anni) (Secunda)
  • Edith Mary Liddell (di otto anni) (Tertia)

Durante il viaggio (cominciato a Folly Bridge, vicino Oxford, e terminato cinque miglia più in là in un villaggio di Godstow) Carroll inventò e raccontò alle tre bambine una storia, che più tardi mise per iscritto e regalò ad Alice Liddell che tanto aveva insistito perché lo facesse, diventò quindi Alice’s Adventures Underground (le avventure di Alice sottoterra), che si sviluppava in soli quattro capitoli illustrati da Carroll stesso. Solo più tardi Carroll decise di pubblicare la sua storia, aggiunse nuovi personaggi e situazioni, commissionò le illustrazioni a John Tenniel (ritenuto ormai l’illustratore ufficiale) e gli diede il titolo e la forma che conosciamo ancora oggi. Ne sono state fatte varie copie di molte edizioni diverse e questo testo è stato pubblicato nel 90% delle lingue del mondo.

Tradurre Alice nel paese delle meraviglie è un’impresa in cui moltissimi autori italiani si sono cimentati; i giochi di parole, le figure retoriche, i proverbi citati ed i continui riferimenti alla cultura inglese, hanno spesso stuzzicato a tal punto la fantasia dei traduttori italiani che ogni traduzione rappresenta un libro a sé. Così come fece Emma Cagli (storica traduttrice di Alice nel paese delle meraviglie) moltissimi autori (fra i quali Aldo Busi) hanno voluto personalizzare ed impreziosire Alice con le loro intuizioni.

Riferimenti:
http://www.bestmovie.it/acm-on-line/Home/News/articolo5435.html
http://www.mymovies.it/film/2010/aliceinwonderland/
http://en.wikipedia.org/wiki/Lewis_Carroll
http://it.wikipedia.org/wiki/Alice_nel_Paese_delle_Meraviglie

Una risposta a Alice in wonderland di Tim Burton

  1. […] di Alice in wonderland di Tim Burton Ieri abbiamo parlato di Alice nel paese delle meraviglie di Tim Burton, oggi abbiamo disponibile il […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: